Quantcast

Ospitaletto, via l’amianto: polemica all’asilo

I lavori per l' eliminazione dell'asbesto dalla palestra confinante con la "Chizzolini" hanno allarmato le famiglie dei bambini della materna.

(red.) Arrivare all’asilo e scoprire che, nell’edificio attiguo, una palestra comunale, sono in corso operazioni di bonifica da amianto.
E’ la sorpresa riservata ai genitori dei bambini che frequentano la materna “Chizzolini” di Ospitaletto (Brescia), i quali, lunedì mattina, hanno trovato l’immobile pubblico che si affaccia sul medesimo cortile della scuola frequentata dai bambini completamente avvolta da impalcature e reti arancioni, con cartelli che  avvertono del “pericolo amianto”.
Durante l’estate, lavori di rifacimento dei tetti erano stato effettuati nelle materne comunale e statale che sorgono proprio davanti alla “Chizzolini”, ma, questa volta, l’asportazione delle lastre di asbesto che rivestono la adiacente palestra sta avvenendo a lezioni avviate e ha allarmato le famiglie.
L’amianto è stato già “inertizzato” e resta solo, attraverso una specifica modalità di asportazione, la sua rmozione dal tetto.
Come riferisce Il Giornale di Brescia, dal Comune hanno spiegato che non è stato possibile effettuare prima i lavori per la rimozione dell’amianto nella palestra, non essendo uno stabile scolastico, e che, nel volgere di un paio di giorni, gli interventi si concluderanno, assicurando che l’Asl ha effettuato un sopralluogo rilevando che le operazioni compiute sono tutte a norma. Durante la asportazione dell’amianto le finestre rimarranno chiuse, e gli operai accederanno allo stabile d aun altro ingresso. Il rifacimento del tetto avverrà poi in un un’area riservata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.