Quantcast

Aib, Gedit: “Sostenere le aziende che lavorano”

Lo ha precisato Confindustria Brescia, a proposito dell'azienda di Montichiari, che sarebbe vittima della presunta estorsione da parte del primo cittadino.

(red.) Anche Aib interviene sulla vicenda del sindaco di Montichiari Elena Zanola, accusa di tentata estorsione ai danni della Gedit.
«In merito alla vicenda Gedit, Aib desidera precisare che la società per due anni è stata oggetto di provvedimenti atti ad impedire il regolare svolgimento dell’attività, provvedimenti che il successivo riesame ha poi fatto puntualmente rientrare, a testimonianza della correttezza con cui la Società ha sempre operato. Nel rispetto assoluto del lavoro della Magistratura, AIB ritiene vadano sostenute le aziende che lavorano seguendo l’etica come comportamento premiante, unica vera tutela delle imprese e unica condizione per favorire il loro sviluppo».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.