Quantcast

Proposta di matrimonio davanti alla Gioconda

Il conduttore radiofonico bresciano Alex Rusconi ha mostrato l'anello alla compagna Teresa Zambelli al Louvre di Parigi. Con sguardo di "donna misteriosa".

Più informazioni su

(red.) Probabilmente è stata la richiesta di matrimonio tra le più romantiche che si conoscono. E a farla è stata un bresciano, Alex Rusconi, conduttore radiofonico di Radio Vera e mago illusionista per passione. Teatro della particolare occasione è stato il museo Louvre di Parigi, tra i più visitati al mondo. Addirittura nello spazio davanti al dipinto più famoso e ammirato al mondo, la Gioconda di Leonardo da Vinci.

Lo riporta Bresciaoggi citando l’evento raccontato a parole e immagini dallo stesso Alex Rusconi. Con la collaborazione anche di un commesso e addetto alla sicurezza del quadro leonardesco, il conduttore radiofonico bresciano davanti al dipinto ha finto di prendere qualcosa dallo zaino e davanti a lei c’era Teresa Zambelli.

Quindi Alex ha estratto un piccolo cofanetto con tanto di anello e restando in ginocchio ha chiesto alla compagna di sposarlo. Tutto questo, davanti a numerosi turisti ignari e che hanno fatto partire un applauso e con un velo di commozione. Una richiesta di matrimonio nella città più romantica al mondo per eccellenza, nel museo tra i più visitati e con la Gioconda a fare da “testimone”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.