Quantcast

La campionessa sui tacchi è di Bergamo

Domenica 4 maggio a Urago d'Oglio si è svolta "Ispirazione donna". Ad aggiudicarsela Serena Chiapparini di Romano di Lombardia.

(red.) Viene dalla provincia di Bergamo la vincitrice di “Ispirazione donna” , la curiosa corsa sui tacchi a spillo che si è svolta domenica 4 maggio tra le vie di Urago d’Oglio (Brescia).
Si chiama Serena Chiapparini, ha 29 anni ed è di Romano di Lombardia. Anche l’anno scorso aveva partecipato alla gara ma si era classificata solo al terzo posto. Dietro di lei, che ha chiuso con 1 minuto e 48 secondi i 400 metri di pista tracciata con un lungo tappeto, sono arrivate Barbara Ottelli, 43enne di Brescia, e Nicoletta Iore, 45enne di Chiari.
Per partecipare alla gara occorreva avere un tacco minimo di 7 centimetri con un diametro di 1,5. Serena ha voluto andare oltre gareggiando con un tacco 9. «Mi piace correre – commenta  – ma non ho fatto una preparazione dedicata a questa gara che per me è più un divertimento. Diciamo che poi molto dipende dalla fortuna, soprattutto in curva quando puoi cadere o perdere il tacco».
Soddisfatta Plinia Raccagni, presidente dell’associazione 
che ha dato il nome alla gara e che è un’associazione affiliata Auser che ha come intento la valorizzazione e la tutela del mondo femminile. Per le strade infatti erano molti i cittadini uraghesi oltre agli amici e ai fidanzati delle eleganti partecipanti, che ridevano applaudevano, fotografavano, e incitavano con una punta di ironia le campionesse sui tacchi. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.