Quantcast

New York, ecco “la prima grana” di De Blasio

Dal Consorzio per la tutela del Grana Padano una forma di formaggio in regalo al nuovo primo cittadino di New York. "Un omaggio a un nostro conterraneo".

Più informazioni su

(red.) “Una forma di Grana Padano per festeggiare l’elezione di Bill De Blasio a sindaco di New York. Un’idea maturata, ovviamente, del fatto che il nuovo primo cittadino della Grande Mela abbia profonde e radicate origini italiane”.
Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Grana Padano, comunica così la decisione di inviare  al nuovo sindaco di New York, Bill De Blasio, una forma del formaggio Dop più consumato del mondo come augurio per il suo nuovo incarico. “Un piccolo gesto – prosegue Baldrighi  – per salutare con soddisfazione tutta italiana il prestigioso traguardo raggiunto da una persona originaria del nostro Paese”.
“New York e gli Stati Uniti – spiega poi Stefano Berni, direttore generale del Consorzio  – sono  sempre stati un punto di riferimento fondamentale per lo sviluppo del made in Italy. E, in tal senso, Grana Padano è riconosciuto come uno degli ambasciatori positivi del ‘saper fare’ italiano nel mondo. Siamo certi che l’investitura del sindaco De Blasio sarà un valore aggiunto per valorizzare ulteriormente le eccellenze del nostro Paese a New York e negli Stati Uniti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.