Quantcast

Balotelli, la Fico attacca: “Farò il test del Dna”

La showgirl, infastidita dalla lettera aperta dei genitori di Super Mario sulla Gazzetta dello Sport e dall’atteggiamento del calciatore, si sfoga a Verissimo.

(red.) Durante la trasmissione Mediaset “Verissimo”, condotta da Silvia Toffanin, Raffaella Fico è tornata a parlare della telenovela sentimentale del 2012, che ha coinvolto lei e il suo ex fidanzato, l’attaccante bresciano Mario Balotelli.
La Fico ha attaccato Super Mario accusandolo, dopo aver chiesto il test del Dna per riconoscere Pia (questo il nome della bambina), di non averla ancora chiamata e di non essere nemmeno andato a vedere la piccola a tre mesi dalla nascita. A questo punto Raffaella ha dichiarato di essere costretta a fare il test e renderlo pubblico.
La showgirl ha anche commentato stizzita la lettera aperta dei genitori di Balotelli, pubblicata sulla Gazzetta dello Sport. La Fico si è detta offesa e umiliata non solo come donna, ma anche come mamma.
Veleni a parte, la soubrette napoletana ha comunque lanciato un ramoscello d’ulivo all’attaccante rossonero, dichiarando che casa sua è sempre aperta nel caso volesse vedere la piccola Pia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.