Beagle di Green Hill alla passeggiata a 6 zampe

La manifestazione si è svolta nel pomeriggio a Corte Franca. Intanto, continuano le adozioni: altri 30 cani sono stati consegnati a famiglie richiedenti.

Più informazioni su

(red.) C’erano anche alcuni beagle di Green Hill alla “Passeggiata a 6 zampe in Franciacorta”.
La manifestazione, organizzata dall’Aidar, Associazione italiana difesa animali randagi, era in programma per il pomeriggio di domenica 2 settembre a Corte Franca. L’obiettivo, porre l’attenzione sugli amici a quattro zampe. Ospiti d’onore, appunto, i beagle di Green Hill che hanno trovato una famiglia.
Nel frattempo, continuano le adozioni dei cani dell’allevamento di Montichiari. Più di trenta sono stati consegnati a famiglie che avevano fatto richiesta: cinque fattrici e 29 cuccioli. La consegna è avvenuta nella sede del Circolo Legambiente Mondo gatto di Milano, alla presenza della presidente di Mondo Gatto, Lorella Ghirardi, Barbara Meggetto, direttrice di Legambiente Lombardia e del presidente della Commissione Ambiente del Comune di Milano, Carlo Monguzzi.
Occupy Green Hill ha organizzato per venerdì 7 settembre, alle21 alla Camera del Lavoro di Brescia, una conferenza di Steve Best, uno dei più illustri filosofi per la liberazione animale e co-fondatore dell´Animal Liberation Press Office.
La conferenza, “Combattere l´industria della vivisezione attraverso l´azione diretta”, viene  introdotta da un aggiornamento sulla situazione attuale di Green Hill e sull´attuale iter processuale.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.