Quantcast

“Le strade dei sapori”, a Passirano recital con “incursioni irriverenti e ironiche”

(red.) La rassegna “Un libro, per piacere”, venerdì a Passirano, porterà il pubblico sulle strade dei sapori, raccontando il sorprendente e affascinante cammino che i cibi più amati hanno fatto per arrivare fino a noi. Ad accompagnare il pubblico in questo viaggio sarà Gabriella Tanfoglio che, alternando storia e letteratura, leggerà brani di Dino Buzzati, Eduardo De Filippo, Emilio De Marchi, con incursioni irriverenti e ironiche nella narrativa contemporanea.
La storia dei cibi collega e introduce i racconti, svelando aneddoti e inattesi incroci di civiltà: viaggi, avventure, conoscenze, incontri, contaminazioni. Dalla pizza al caffè, dalla pasta al vino, i cibi più amati sono il frutto dell’incontro tra la creatività italiana e culture lontane.
Ad accompagnare la lettura di Gabriella Tanfoglio ci sarà un duo d’eccezione: la celebre violoncellista Daniela Savoldi (che ha alle spalle collaborazioni di respiro internazionale, ed ha suonato sui palchi di mezza Europa) e il bravissimo fisarmonicista Davide Bonetti, che hanno composto musiche di grande suggestione ispirate a questa affascinante storia di cibi e culture, di gusto e cammini.

“Le strade dei sapori”, questo il titolo del recital-concerto, si terrà al Teatro Civico di Passirano, via Garibaldi 5, venerdì 19 novembre alle ore 21:00. L’ingresso è gratuito, nel rispetto delle normative sanitarie è necessario il possesso del green pass. È consigliata la prenotazione sul sito del Comune di Passirano: www.comune.passirano.bs.it Per informazioni: Biblioteca di Passirano: 0306850557-225 biblioteca@comune.passirano.bs.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.