Quantcast

Castrezzato, lettura scenica dedicata a Rudyard Kipling

Più informazioni su

(red.) È tutto dedicato a Rudyard Kipling l’appuntamento di martedì 19, a Castrezzato, della rassegna “Un libro, per piacere!”, la manifestazione del Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano che, in questa sua XVIII edizione, ha per filo conduttore la parola Passaggi.
A Castrezzato saranno protagoniste l’avventura e le parole dello scrittore – premio Nobel per la letteratura nel 1907 – alle quali darà voce e corpo Michele D’Aquila, accompagnato dalla chitarra di Francesco Baiguera e dalle percussioni di Nicola Ortodossi.

Rudyard Kipling è universalmente noto per i suoi celeberrimi romanzi, “Il libro della Giungla”, “Capitani coraggiosi” e “Kim”, ma ci ha lasciato anche una formidabile raccolta di scritti, racconti avventurosi e poesie che continuano a toccare l’animo di lettori giovani e adulti. Uno scrittore di passaggi tra occidente e oriente, tra mari, foreste e città. Nella loro cornice fantastica ed esotica, le sue storie ci parlano di fratellanza e meschinità, coraggio e paura, ovvero di noi stessi: dell’umanità in tutte le sue contraddizioni e sfaccettature.

La lettura scenica “Il mondo di Rudyard” andrà in scena martedì 19 alle ore 21, a Castrezzato presso la biblioteca comunale “Emily Dickinson”, in via Marconi 20.
L’evento è gratuito con prenotazione, nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria è necessario il possesso del green pass. Per info e prenotazioni telefonare alla biblioteca di Castrezzato 030.7146579 o mandare una mail a biblioteca@comunecastrezzato.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.