Quantcast

Coccaglio, mercoledì Piero Dorfles e l’iniziazione in letteratura

(red.) Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di libri e lettura è quello proposto per mercoledì 22 settembre nell’ambito di “Un libro, per piacere!”, la rassegna del Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano. Ospite del festival sarà Piero Dorfles, che terrà una lectio magistralis a Coccaglio, nel suggestivo cortile di Palazzo Almici-Frugoni.
Giornalista e critico letterario in Rai per quarant’anni, Piero Dorfles ha curato diversi programmi radiofonici e televisivi; quello più noto, che lo vede da molti anni al fianco di vari conduttori, è senz’altro il fortunato e longevo “Per un pugno di libri”, storica trasmissione di Rai3 dedicata alla lettura.

Dorfles è autore di saggi dedicati alla comunicazione e alla letteratura; per Garzanti ha pubblicato Il ritorno del dinosauro, I cento libri che rendono più ricca la nostra vita e Le palline di zucchero della Fata Turchina, saggio che indaga su un capolavoro assoluto della nostra letteratura: “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi. A breve in uscita, per Bompiani, Il lavoro del lettore. Perché leggere ti cambia la vita.
Nella serata del 22 settembre Dorfles terrà una lectio magistralis dal titolo Linee d’ombra: passaggi iniziatici nella letteratura, in cui cogliendo la suggestione della parola chiave, Passaggi, di questa XVIII edizione di “Un libro, per piacere”, affronta l’affascinante tema dell’iniziazione in letteratura, in particolare trattando alcuni grandissimi della narrativa mondiale: Joseph Conrad, Elsa Morante, Marcel Proust e Carlo Collodi.

L’intervento sarà introdotto da Paolo Festa. L’appuntamento è per le ore 21,00, presso il Cortile di Palazzo Almici-Frugoni di via Vittorio Veneto 22. In caso di maltempo l’incontro si terrà nell’Auditorium “San Giovanni Battista” in Castello.
L’evento è gratuito con numero di posti limitati. Nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, è necessario il possesso del green pass e la prenotazione, telefonando alla Biblioteca di Coccaglio, al numero 030.7702868, o mandando una mail a: biblio.coccaglio@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.