Quantcast

“Dante, per nostra fortuna”, giovedì al Teatro Romano

(red.) Tra le iniziative di Fondazione Brescia Musei per celebrare i miti di Dante – a 700 anni dalla morte -, e Napoleone – a 200 anni dalla morte -, che sono state avviate con l’apertura lo scorso 5 maggio della mostra Dante e Napoleone. Miti fondativi nella cultura bresciana di primo Ottocento, che accoglie oltre 80 opere fra dipinti, sculture, disegni, stampe e medaglie provenienti da collezioni pubbliche e private, giovedì 29 luglio alle ore 20.30 presso il Teatro Romano si terrà lo spettacolo di Massimiliano Finazzer Flory Dante, per nostra fortuna, ideato e messo in scena dal drammaturgo, attore e regista proprio in occasione delle celebrazioni dedicate al sommo poeta Dante Alighieri.
Lo spettacolo vede la partecipazione diretta di Massimiliano Finazzer Flory come voce recitante per interpretare 21 Canti tra i più significativi del poema, oltre ad essere guida narrante di un’introduzione in prosa che condurrà gli spettatori ad attraversare insieme il più bel libro del mondo, per cogliere la potenza della parola di Dante e vivere proprio il viaggio della Divina Commedia.
La lettura teatrale dei più significativi canti dell’inferno, del Purgatorio e del Paradiso verrà accompagnata da coreografie di danza contemporanea, interpretati da danzatrici e danzatori del Balletto Civile, con la direzione di Michela Lucenti. Le musiche si ispirano invece alle atmosfere delle cantiche medioevali per restituire il senso del viaggio dantesco.
I biglietti dello spettacolo Dante, per nostra fortuna, sono in prevendita sul sito nuovoeden.it (intero 6 euro, ridotto 5) e direttamente il giorno dello spettacolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.