Quantcast

Cultura, bando regionale da oltre un mln di euro

Musei, archivi e siti Unesco potranno ottenere un finanziamento da 4.900 euro a un massimo di 21.000 euro.

(red.) Un bando regionale di 1 milione e 280 mila euro per sostenere in Lombardia i luoghi della cultura.

“Uno stanziamento importante”, ha dichiarato  il vicecapogruppo della Lega al Pirellone, Floriano Massardi, “che testimonia la grande attenzione da parte della Regione nei confronti delle attività e del patrimonio culturale lombardo”.

“Le risorse, che assommano a 1.280.000 euro, sono ripartite in differenti ambiti di intervento. Per le biblioteche sono destinati 305.000 euro, per gli archivi storici 130.000 euro, per i musei 405.000 euro, per siti Unesco e itinerari culturali 105.000 euro, per il patrimonio culturale immateriale 205.000 euro e per la valorizzazione digitale 130.000 euro”.

“Si tratta di un contributo a fondo perduto”, ha aggiunto Massardi, “e i progetti che parteciperanno al bando potranno contare su un finanziamento da un minimo di 4.900 euro a un massimo erogabile di 21.000 euro”. Il progetto dovrà avere un costo complessivo compreso tra 7.000 e 30.000 euro comprensivo di Iva.

“La domanda di partecipazione”, ha chiosato il Vicecapogruppo Massardi, “potrà essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma regionale Bandi online all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it a partire dalle 10 di lunedì 26 luglio  entro le ore 12 di venerdì 10 settembre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.