Quantcast

“Il cuore: viaggio itinerante tra scienza e arte”: on line una mini rassegna

(red.) Le Associazioni Arnaldo da Brescia ed Ecomuseo del Botticino propongono una nuova, interessante  minirassegna dedicata al cuore dal titolo : “Il cuore: viaggio itinerante tra scienza e arte”. Tale iniziativa, che gode del patrocinio del Comune di Brescia e del Comune di Prevalle, intende affrontare le tematiche legate al cuore attraverso letture diversificate effettuate dai due relatori: i cardiologi Alberto Madureri e Paolo Gei.

 

L’idea nasce a causa del momento contingente che tutti stiamo attraversando e che induce a riflessioni generali riguardo allo stato di salute degli organi vitali e in particolare del cuore .Ecco allora che il dottor Alberto Madureri, Dirigente Medico U.O.C. Cardiologia ASST Spedali Civili Brescia, in data 16 marzo, alle ore 18.00 tratterà di “Covid e cuore: cosa abbiamo imparato”. Il percorso espositivo unirà  rigore scientifico  alle nuove competenze e conoscenze  acquisite durante questo anno di pandemia . Il 23 marzo alle ore 18.00 il dottor Paolo Gei, ex Primario Cardiologia Riabilitativa Spedali Civili, Dottore in Lettere, Storia dell’Arte ed Archeologia , affronterà la tematica del benessere psicofisico nella conversazione “L’arte fa bene alla salute. I medici possono prescrivere anche visite al museo”. La bellezza artistica  è un supporto importante per chi soffre di depressione, per i cardiopatici, per chi ha disturbi motori e, se non salverà il mondo, potrà certamente aiutare a vivere meglio.

Le conversazioni saranno proposte sulla piattaforma zoom e il link di partecipazione sarà pubblicato sui canali social delle due associazioni o  inviato su richiesta scrivendo a sandra@arnaldodabrescia.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.