Inizia giovedì 16 luglio a Brescia “D’estate al Chiostro”

la rassegna estiva organizzata dal CTB inserita nel calendario degli eventi “Brescia d’estate – Emozioni dal vivo”.

(red.) Inizia giovedì 16 luglio “D’estate al Chiostro” la rassegna estiva organizzata dal CTB inserita nel calendario degli eventi “Brescia d’estate – Emozioni dal vivo”.
Nello spazio raccolto del chiostro del Monastero di Santa Chiara, alle 21.30, Centro Teatrale Bresciano propone sette letture sceniche, ripetute in due serate consecutive ognuna, tenute da alcuni dei più grandi artisti del panorama italiano, particolarmente legati alla realtà teatrale bresciana.
L’avvio della rassegna è affidato all’attrice Maria Paiato che proporrà “Una e una notte. Omaggio a Flaiano”, divertente assolo teatrale, ambientato nella Roma degli anni ’60, tratto dal romanzo breve “Una e una notte” di Ennino Flaiano, maestro di scrittura e ironia. Replica venerdì 17 luglio.

 

Lunedì 20 luglio Elena Bucci e Marco Sgrosso presenteranno “All’antica italiana. Storie di gente di teatro” rappresentazione che racconta misteri, bellezze e miserie del teatro, delcinema e della televisione. Replica martedì 21 luglio.
Giovedì 23 luglio (replica venerdì 24) Ludovica Modugno proporrà “L’altra verità. Diario di una diversa” ispirato da storia, vita e vocazione poetica di Alda Merini.
Lunedì 27 e martedì 28 luglio sarà protagonista Lucilla Giagnoni con “Terra. Una carta dei diritti”, meditazione teatrale sui temi proposti dalla Carta della Terra, per la costruzione di una società globale giusta, sostenibile e pacifica.
Giovedì 30 venerdì 31 luglio l’ospite sarà Simone Cristicchi che presenterà il monologo “Li romani in Russia”, tratto dall’omonimo poema in versi di Elia Marcelli, con cui si racconta l’orrore della guerra attraverso la voce di chi l’ha vissuta in prima persona, ideale incontro tra il mondo delle borgate di Pasolini e le opere di Rigoni Stern e Bedeschi.
Lunedì 3 agosto, replica il giorno successivo, Graziano Piazza e Viola Graziosi presenteranno “Shakespeare for dummies /sogno di una notte di mezza estate”, racconto inedito ed emozionante delle meravigliose storie immaginate dal bardo, viaggio tra gli amori intricati e incostanti del mondo del bosco fatato e di quello della corte del Duca di Atene.
Ultimo appuntamento della rassegna giovedì 6 agosto quando Fausto Cabra e Mimosa Campironi Presenteranno “Il grande inquisitore. Una lettura Jazz” tratto da “i fratelli Karamanzov”, esperimento di improvvisazione e contaminazione tra voce e tanti strumenti, per raccontare la parabola del ritorno di Cristo in terra, riconosciuto e condannato a morte dalla Chiesa, in cui si racchiude l’alta meditazione sulla libertà e sul rapporto tra fede e potere. Replica e chiusura della rassegna venerdì 7 agosto.

Informazioni al Centro Teatrale Bresciano in Piazza della Loggia, 6 – Brescia,al numero di telefono 030 2928617, alla casella di posta elettronica info@centroteatralebresciano.it, oppure sul sito www.centroteatralebresciano.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.