Quantcast

La nuova “Stella” risplende nel santuario

A Cellatica ultimati i lavori di restauro nel luogo votivo. Sono emersi opere decorative risalenti al ‘500 ed un affresco medioevale.

Più informazioni su

(red.) Il Santuario Madonna della Stella di Cellatica (Brescia) è stato finalmente ristrutturato. La struttura, infatti, ultimati gli ultimi interventi alle pareti del presbiterio e alla volta, ha portato alla luce tutta la sua eleganza e la sua grazia. È stato riscoperto uno splendido brano pittorico, risalente all’edificazione della chiesa avvenuta nel 1537, dopo che ad un pastore sordomuto era apparsa la Beata Vergine. L’opera decorativa ritrovata è caratterizzata da due semicerchi di colore scuro, disposti ai lati, che incorniciano una stella luminosa: probabilmente quella luce che aveva indicato in passato il disegno delle fondamenta del tempio.
Il lavoro svolto dalle restauratrici Luisa Pari e Alba Turro con la consulenza della storico Riccardo Bartoletti è stato di notevole impatto artistico e molto curato. Dalle pareti del presbiterio è stato inoltre possibile recuperare le decorazioni originali, eliminando quel soffocante colorante sintetico, che aveva ricoperto il santuario dai primi anni ’80.
Riscoprendo i dipinti, che erano stati dimenticati e coperti, è emerso anche un affresco di epoca medioevale caratterizzato da un motivo floreale semplice, ma elegante.
Il Santuario Madonna della Stella rappresenta oggi un importante valore artistico della provincia, perché è testimonianza di grande operosità e di mirabile senso estetico degli artisti del nostro passato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.