Quantcast

Grande, al via la campagna abbonamenti

Si parte venerdì 14, presso la biglietteria del massimo teatro cittadino, per la stagione Opera e balletto. La sottoscrizione è possibile anche online.

(red.)Apre la campagna dei nuovi abbonamenti della Stagione Opera e Balletto 2013 al Teatro Grande di Brescia.
La campagna prende il via da venerdì 14 giugno e fino al 22 giugno, presso la Biglietteria del Teatro Grande.  Nello stesso periodo sarà  possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti anche on line sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it.
Sempre da venerdì, inoltre, è aperta la vendita on line per tutti gli spettacoli della Stagione settembre-dicembre 2013. Potranno quindi essere acquistati i biglietti per il solo acustico in esclusiva italiana di Gilberto Gil (17 ottobre), per gli appuntamenti con la grande danza dell’israeliano Ensemble Batsheva  (30 ottobre – Deca Dance) e dell’Aterballetto (6 dicembre – Workwithinwork/Le Sacre), per il grande  maestro del teatro internazionale Peter Brook che porta lo spettacolo Un Flauto Magico (2 novembre  alle 21.00 e 3 novembre alle 16.00), per la giovane rivelazione del jazz mondiale Youn Sun Nah (19  novembre), per il concerto del pianista Roberto Prosseda e della violinista Sonig Tchakerian (3  dicembre), per gli appuntamenti con l’Ensemble del Teatro Grande (20 ottobre e 17 novembre) e con  Sentieri selvaggi (El Pueblo 6 novembre e Le Sette Stelle 11 dicembre), per la particolare lettura di Sonia  Bergamasco e Fabrizio Gifuni del celebre capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry (Il Piccolo Principe 10  novembre) e per lo spettacolo Planetario con Vittorio Cosma, Riccardo Sinigallia, Max Casacci, Gianni  Maroccolo e Fabio Peri (18 dicembre).  Per acquistare on line i biglietti dei singoli spettacoli della Stagione Opera e Balletto 2013 bisognerà  aspettare il 28 giugno.
La vendita generale alla Biglietteria del Teatro Grande aprirà il 17 settembre (dal martedì al venerdì  dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.