Ghedi, rapina all’alba al Mc Donald’s: immobilizzati i dipendenti

Due banditi travisati ed armati di pistola (forse giocattolo) hanno fatto irruzione nel locale alle 5,30 di lunedì. Asportato il fondo cassa, prima di fuggire hanno legato gli addetti.

Più informazioni su

Ghedi. Paura all’alba di lunedì 6 giugno al ristorante Mc Donald’s di Ghedi (Brescia) dove due banditi a volto coperto hanno fatto irruzione, alle 5,30, impugnando una pistola e minacciando con l’arma (forse giocattolo) una delle addette, facendosi consegnare il fondo cassa, poche centinaia di euro.
La coppia di rapinatori, prima di fuggire, ha anche immobilizzato tre addetti alle pulizie che stavano lavorando nel locale e la cameriera. Sul posto sono intervenuti la polizia locale, i carabinieri, ed il 118. Due degli addetti sono stati trasferiti in ospedale a Manerbio per essere medicati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.