Incidente di Rovato, arrestato il 37enne investitore

Si tratta dell'uomo di origine kosovara che era alla guida del Range Rover. Durante un sorpasso azzardato ha investito il Traffic dell'idraulico di Cazzago Agostino Paderni.

Agostino Paderni incidente Rovato

Rovato. E’ finito agli arresti domiciliari con l’accusa di omicidio stradale il 37enne originario del Kosovo che verso le 8 del mattino di sabato, a causa di un sorpasso effettuato a velocità eccessiva con la sua Range Rover in zona vietata e in pieno paese, ha provocato l’incidente che ha causato la morte di Agostino Paderni, idraulico di 66 anni abitante a Cazzago San Martino.
Anche il guidatore del suv è rimasto ferito, insieme con la donna di 47 anni che si trovava con lui: il 37enne è risultato negativo al test di alcol e droga, ma è stato arrestato per aver provocato l’incidente mortale violando il codice della strada.
Il van Traffic di Agostino Paderni percorreva via XXV Aprile e stava svoltando a sinistra per entrare in un parcheggio quando è stato travolto dalla Range Rover che arrivava da dietro e ha tentato di sorpassarlo con una manovra molto azzardata.  Colpito in pieno, il Traffic si è ribaltato diverse volte prima di fermarsi contro il guard rail, mentre la Range Rover si è impennata finendo prima contro un palo della luce e poi travolgendo nella sua corsa impazzita alcune altre auto parcheggiate nel piazzale accanto alla strada.
Il kosovaro è stato ricoverato alla Poliambulanza, dove nella serata di sabato gli è stato comunicato l’arresto, la donna che era con lui è all’ospedale di Chiari. Nulla da fare, purtroppo, per l’artigiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.