Quantcast

Brescia, litiga con i vicini e si barrica in casa

Momenti di tensione in via Aldo Moro, dove una 50enne, in stato confusionale, dopo una lite condominiale, si era chiusa in casa facendo temere il peggio. Dopo quattro ore di trattative il blitz dei carabinieri ed il ricovero in ospedale.

Più informazioni su

(red.) Scenario da film drammatico in via Aldo Moro, a Brescia, dove, nella serata di mercoledì, una donna in stato confusionale, dopo avere litigato con i condomini del palazzo in cui vive, si è barricata in casa, facendo temere un gesto estremo.
La 50enne, italiana, dopo uno screzio per futili motivi con i vicini di casa, si è chiusa nella sua abitazione al sesto piano di Brescia 2. Gli altri residenti, preoccupati, vedendo che la signora si affacciava dal balcone e dalle finestre urlando frasi sconnesse e gesticolando, hanno allertato le forze dell’ordine.
Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e i mezzi di soccorso.
Per scongiurare un esito tragico, i pompieri hanno collocato sotto le finestre dell’appartamento un materasso ad aria.

Dopo quattro ore di trattative, attorno alle 22, una squadra di specialisti dei carabinieri, con uno stratagemma, è riuscita ad entrare nell’abitazione, immobilizzando la donna che è stata trasferita in ospedale per gli accertamenti e le cure del caso.
E’ emerso che la 50enne, con problemi di salute e sotto sfratto esecutivo, viveva senza luce e gas e si era resa protagonista di azioni vandaliche all’interno del condominio, scrivendo sui muri delle parti comuni e trovando pretesti per litigare con gli altri residenti.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.