Quantcast

Poncarale, a spasso mentre è positivo al Covid: denunciato

Nei guai è finito un 64enne di San Zeno Naviglio, pizzicato alla guida della sua auto mentre avrebbe dovuto essere in isolamento domiciliare.

(red.) Un 64enne di San Zeno Naviglio (Brescia) è stato denunciato dalla polizia stradale perchè “pizzicato” mentre viaggiava a bordo della sua auto , mentre avrebbe dovuto essere in isolamento domiciliare poichè positivo al Covid 19.

Il controllo è avvenuto domenica 16 gennaio, ad opera di una pattuglia del Distaccamento di Montichiari che ha fermato la Citroen C3 dell’uomo lungo la Sp45 Bis nel Comune di Poncarale: è così emerso che il 64enne risultava destinatario di un provvedimento di isolamento domiciliare di 10 giorni a seguito di tampone positivo. Il documento era stato emesso il giorno prima dalla Prefettura di Brescia.
Il fermato si è giustificato affermando di esser uscito di casa per far visita ad un amico, nonostante sapesse del provvedimento in corso. E’ stato quindi denunciato e scortato presso la propria abitazione per proseguire l’isolamento domiciliare obbligatorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.