Quantcast

Via Lamarmora, 30 giorni di prognosi per l’agente investito

Rintracciati ed arrestati i fuggitivi nell'operazione che si è svolta mercoledì pomeriggio davanti al centro sportivo Leonessa, in cui il poliziotto della Mobile è rimasto ferito.

Più informazioni su

(red.) I contorni dell’operazione di polizia che ha animato la zona di via Lamarmora, a Brescia, nella giornata di mercoledì, con un inseguimento tra le vetture in transito e il ferimento di un agente, investito da un’auto la cui conducente non è riuscita ad evitare l’impatto, non sono noti, ma le condizioni del poliziotto che stava inseguendo il fuggiasco non sarebbero gravi. L’agente ha rimediato ferite guaribili in 30 giorni.
Nel frattempo la squadra Mobile ha rintracciato ed arrestato i fuggitivi: sono si tratta di quattro uomini originari dell’ Est Europa, accusati di furto, ricettazione e riciclaggio.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.