Quantcast

Rapina a due ragazzi, nei guai baby gang bresciana

Il quartetto, composto da tre minorenni e da un 19enne, tutti già noti alle forze dell'ordine, fermato dopo una rapina a due ragazzi avvenuta a Verona domenica notte.

Più informazioni su

(red.) Una banda di quattro elementi, tre minorenni ed un maggiorenne, tutti bresciani, è stata arrestata dalla polizia di Verona per avere compiuto una rapina ai danni di due ragazzi.
L’episodio si è verificato nella notte di domenica 28 novembre, nella città scaligera, in vicolo San Silvestro dove il quartetto, accerchiati due ragazzi appena maggiorenni, dopo averli minacciati e picchiati con calci e pugni, ha intimato loro di consegnare quanto avevano, compreso una giacca firmata del valore di 600 euro e del denaro contante, 15 euro circa.
Le vittime hanno immediatamente allertato la polizia che ha colto i quattro bresciani in flagranza. Il maggiorenne del gruppo, Alessio Di Maria, 19enne di Rezzato, ha alle spalle precedenti analoghi, così come gli altre tre, che , nonostante la giovanissima età, hanno collezionato denunce per droga, estorsione, furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Dopo la rapina il gruppetto si è allontanato rapidamente, ma è stato individuato e raggiunto dalle forze dell’ordine: addosso avevano ancora i soldi ed il giubbotto appena sottratti alle vittime. Il maggiorenne aveva con sè anche un telefonino, di cui non è stato in grado di spiegare la provenienza. Sono stati arrestati e condotti al carcere minorile di Treviso. Per il 19enne, accusato anche di ricettazione, è stato validato l’arresto, due dei minorenni sono stati collocati in comunità, mentre per il terzo minorenne è stata disposta la misura cautelare della permanenza in casa

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.