Quantcast

Castenedolo, pompieri eroi salvano i vicini di casa

E' successo domenica sera quando Sebastiano Romano e il figlio Simone, entrambi vigili del fuoco, hanno salvato una famiglia la cui abitazione era stata invasa dal fumo.

(red.) La fortuna di avere come vicino di casa un vigile del fuoco ha scongiurato una situazione che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. E’ accaduto domenica sera attorno alle 23 in una palazzina di via Berlinguer a Castenedolo, nel bresciano.

Il pompiere Sebastiano Romano, 59 anni, da 30 in servizio presso il Comando dei vigili del fuoco di Brescia, insieme con il figlio Simone, 21enne, aspirante vigile del fuoco e in servizio tra i discontinui a Paitone, hanno salvato una famiglia il cui appartamento, sovrastante quello dei Romano, era stato invaso dal fumo e dalle fiamme generate dall’incendio di un’auto parcheggiata in garage.
La tempestività dell’intervento di padre e figlio ha permesso alla famigliola, padre , madre e bimbo di 4 anni di mettersi al sicuro, uscendo dal balcone e sfuggendo alle altissime temperature che si erano sviluppate nell’abitazione. Non solo, padre e figlio pompieri hanno fatto evacuare lo stabile e fatto spostare tutte le altre autovetture dai garage.

Nel frattempo sono giunti sul posto i colleghi di Romano che hanno completato le operazioni di spegnimento del rogo e di messa in sicurezza dello stabile. I tre componenti della famiglia sono stati ricoverati in ospedale: la situazione più critica è quella del padre di famiglia che ha inalato parecchio fumo, nel tentativo di salvare i propri congiunti.
Il rogo ha intaccato anche il negozio da parrucchiera della moglie di Romano, dichiarato inagibile.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.