Quantcast

Castenedolo, quasi 17 chili di cocaina in un’auto parcheggiata

Due persone arrestate dopo che la perquisizione nell'autorimessa di un carrozziere ha fatto trovare ai carabinieri di Brescia una vettura piena di droga. Sequestrati anche 14.000 euro in contanti.

Più informazioni su

(red.) Due uomini sono finiti in manette per detenzione di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. I carabinieri della Compagnia di Brescia stavano svolgendo un servizio mirato di controllo del territorio per contrastare la compravendita di droga quando hanno notato una macchina che effettuava strane manovre tentando di entrare in un’autorimessa di Castenedolo.
Nell’agitazione che lo aveva preso alla vista della pattuglia, per evitare il controllo l’uomo alla guida ha spintonato uno dei militari che cercavano di fermarlo, facendolo cadere a terra e ha tentato di ingoiare tre involucri contenenti 2,2 grammi di cocaina che teneva nascosti nella tasca del giubbotto.
Durante l’inevitabile verifica nell’autorimessa, il proprietario della carrozzeria, pur mostrandosi preoccupato, ha fornito ai militari le chiavi per aprire una seconda autovettura intestata all’uomo oggetto del controllo e parcheggiata all’interno. Nella macchina si trovavano  16,670 chili di cocaina suddivisi in 19 pacchetti.
La successiva perquisizione domiciliare dell’abitazione di residenza del conducente ha permesso di trovare 14.105 euro in contanti nascosti nell’armadio della camera da letto. La somma è stata sequestrata poiché ritenuta provento di attività illecita.
I due arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati portati a Canton Mombello, il carcere di Brescia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.