Quantcast

Roccafranca, esce per vaccinarsi: arrestato per evasione

Il 36enne di origini indiane era ai domiciliari. Fermato sulla strada del ritorno dai carabinieri che gli hanno contestato il reato. Per il difensore era invece autorizzato dal Gip.

Più informazioni su

(red.) Un 36enne, posto ai domiciliari, è uscito di casa per sottoporsi alla vaccinazione anti Covid ed è stato arrestato per evasione.

L’uomo, di origini indiane e residente nella Bassa bresciana, è stato fermato dai carabinieri di Rudiano a Roccafranca, sulla strada di ritorno dall’hub vaccinale di Chiari. Sottoposto a controllo, è emerso che, da alcuni giorni, era ai domiciliari e così è scattata la denuncia.

Pare tuttavia che il 36enne fosse in possesso di autorizzazione da parte del Gip e, quindi, nonostante la conferma dell’arresto, non gli è stata applicata la misura della detenzione in carcere. Il processo è stato aggiornato.

Secondo il difensore del 36enne ci sarebbe stato un errore di comunicazione tra magistrato e chi ha effettuato l’arresto poichè il suo assistito sarebbe stato in possesso di regolare autorizzazione del giudice ad allontanarsi da casa a motivo della vaccinazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.