Quantcast

Danneggia cartelloni con mazza da baseball: 28enne nei guai

Più informazioni su

(red.) A Castel Covati (Brescia), in via Aldo Moro, i militari della Stazione di Castrezzato hanno fermato un veicolo sospetto e, dal controllo dei passeggeri, due giovani di 21 e 18 anni, il primo è stato trovato in possesso di un coltello ed è stato deferito per possesso ingiustificato di armi; entrambi sono stati segnalati alla Prefettura di Brescia poiché trovati con sostanze stupefacenti per uso personale (1 g. di hashish e 1,5 di marijuana). Inoltre, sempre i Carabinieri di Castrezzato hanno deferito in stato libertà per porto di oggetti atti offendere e danneggiamento un giovane di 28 anni, già noto, che durante la notte è stato sorpreso dai militari di pattuglia mentre danneggiava la cartellonistica stradale con una mazza da baseball, poi sequestrata. Il ragazzo è stato anche sanzionato amministrativamente per ubriachezza molesta.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.