Quantcast

Sparatoria nella notte al Violino, un ferito, caccia all’uomo in città

La vittima è un uomo di 53 anni di nazionalità italiana e senza precedenti. L'episodio dopo le 22 all'esterno di un bar. Prima la lite, poi i colpi di pistola. In fuga il feritore che è ricercato.

(red.) Un inquietante episodio si è verificato in via Violino di Sopra a Brescia nella notte tra sabato e domenica, poco prima delle 22. Un uomo di 53 anni è rimasto ferito (anche se le condizioni non farebbero temere per la sua vita) in una sparatoria dai contorni ancora tutti da chiarire, avvenuta all’esterno di un bar e sulla quale stanno lavorando gli investigatori della questura cittadina.
Il feritore è in fuga e lo stanno cercando le forze dell’ordine. La vittima, 53enne, è un italiano senza precedenti con la giustizia e si trova all’Ospedale Civile dove è stato operato d’urgenza subito dopo il ricovero.
La ricostruzione della vicenda è solo nelle prime fasi: si sa soltanto che durante una discussione avvenuta all’esterno del locale il feritore ha estratto un’arma sparando alcuni colpi contro il rivale, che è caduto a terra nel sangue mentre l’altro si dava alla fuga.
Nessuno avrebbe assistito ai fatti, quindi per avere un’esatta dinamica del gravissimo episodio sarà necessario attendere la testimonianza del ferito, e questo dipenderà dalle sue condizioni. Pare che la Polizia, intervenuta anche con la Scientifica, possa essere sulle tracce del ricercato, per il quale è scattata una vera e propria caccia all’uomo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.