Quantcast

Gavardo, brucia il tetto: operai in salvo

Le fiamme si sono sprigionate durante le posa della copertura in un edificio in ristrutturazione. nella frazione di Sopraponte.

Più informazioni su

(red.) Molta paura, ma fortunatamente nessuna conseguenza per alcuni operai edili che stavano lavorando alla ristrutturazione di un edificio a Sopraponte di Gavardo, sorpresi da un incendio scaturito nel cantiere.

Il rogo è divampato nel primo pomeriggio di martedì 20 luglio, attorno alle 14, in via Vendra: le fiamme sono divampate sul tetto dove gli uomini stavano posando la catramina che, a causa dell’ alta temperatura, ha preso fuoco.

Gli operai si sono messi in salvo, ma l’incendio si è propagato in fretta ed alte fiamme e fumo nero e acre si sono alzati dall’edificio, ben visibili a grande distanza.

Sul posto i vigili del fuoco di Brescia che hanno dovuto lavorare  a lungo per domare l’incendio e mettere in sicurezza la struttura. Ingenti i danni riportati dall’abitazione.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.