Quantcast

Brescia, pusher arrestato due volte in una settimana

Il 19enne algerino aveva appena patteggiato una pena di otto mesi per spaccio. Sorpreso dopo pochi giorni a cedere hashish in città.

Più informazioni su

(red.) Dopo essere stato arrestato ed avere patteggiato una pena di otto mesi per spaccio di sostanze stupefacenti (condanna sospesa), ha ricominciato a vendere droga ed è stato nuovamente fermato.

Nei guai un 19enne algerino, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, sorpreso dalla polizia locale di Brescia a vendere hashish in corso Garibaldi, nel centro storico della città.

Gli agenti hanno riconosciuto il ragazzo che, con fare sospetto, si aggirava per strada, Dopo averlo seguito, lo hanno sorpreso a cedere le sostanze ad un connazionale e lo hanno quindi fermato. Addosso il 19enne aveva alcuni grammi di droga. E’ stato così arrestato per la seconda volta nel giro di una settimana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.