Quantcast

Nubifragi e raffiche di vento: danni dalla Bassa al Garda

Il forte vento e la grandine hanno causato problemi un po' in tutta la provincia. Decine gli interventi dei pompieri sul Benaco.

Più informazioni su

(red.) Le previsioni meteorologiche lo avevano annunciato e, puntuale, il maltempo si è abbattuto sulla provincia bresciana, lasciando una scia di disagi e, anche, qualche danno.

Conseguenze più pesanti si sono avute a Corvione di Gambara, dove il forte vento ha divelto  il tetto dell’ex asilo Mettica, attualmente sede del Nucleo volontari Anc Valle del Chiese, facendo cadere le lamiere sulle ambulanze parcheggiate nella piazzetta antistante. Un mezzo di soccorso è andato completamente distrutto.

Danneggiata anche parte del materiale contenuto nell’ex asilo, come computer, materiale sanitario e dotazioni tecnologiche del gruppo di volontariato. Ancora da definire il valore dei danni riportati. La struttura è stata dichiarata inagibile.

Grandine-garda

La Bassa bresciana ha risentito in modo particolare delle forti raffiche di vento e della  grandine che hanno causato danni nei campi e, a Carpenedolo, hanno lacerato la copertura  di uno dei campi comunali del centro tennis.
A Visano la copertura del centro sportivo è stata parzialmente sollevata, ed è crollata anche un a parte del tetto della Cascina Colombarone.

Decine di chiamate ai vigili del fuoco che si sono registrate sul lago di Garda dove la forte escursione termica registrata nel pomeriggio ha scatenato una grandinata che ha recato diverse conseguenze sul Benaco.

La forte pioggia ha causato allagamenti di cantine, gallerie e sottopassi; acqua alta nel centro storico di Desenzano e sulla tangenzialina per Padenghe.
Sulla Sp 11 a Sirmione si è registrato un incidente causato dalle precipitazioni : un  29enne è rimasto ferito e trasportato con l’eliambulanza in ospedale, con  conseguente chiusura della strada per alcune ore.
Una cinquantina gli interventi dei pompieri fra Toscolano e Sirmione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.