Quantcast

Tavernole, rapina con il cacciavite: denunciati

Nei guai una donna di 44 anni e un uomo di 33, residenti a Brescia e già noti alle forze dell'ordine.

(red.) Denunciati a piede libero per rapina una donna di 44 anni e un uomo di 33,  residenti a Brescia e già noti alle forze dell’ordine.
La coppia è stata individuata dai carabinieri di Tavernole come l’autrice di una rapina avvenuta lo scorso 26 giugno, ai danni  di un 40enne, residente in provincia.
Sotto la minaccio di un cacciavite, i due hanno intimato alla vittima di consegnare loro il telefono cellulare e il portafoglio contenente denaro contante, carte di credito ed i documenti.
Dopo una serie di accertamenti, la coppia di rapinatori è stata individuata e denunciata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.