Quantcast

Berlingo, denunciata l’investitrice della madre con il passeggino

Si tratta di una signora di 48 anni che si trovava alla guida dell'automobile che ha urtato la madre di 24 anni e la bambina. L'ipotesi di reato è di lesioni stradali colpose.

Più informazioni su

(red.) E’ stata denunciata per lesioni stradali colpose la donna di 48 anni che giovedì sera a Berlingo, mentre si trovava alla guida della propria auto,  ha urtato un passeggino con una bimba di 11 mesi e la madre di 24 anni di origine indiana.
Intorno alle 20 madre e figlia erano uscite di casa per una passeggiata serale. La donna stava spingendo il passeggino in largo Derada con all’interno la piccola quando è sopraggiunta all’improvviso la vettura guidata dalla 48enne, una Toyota Yaris, che le ha investite. Madre e figlia sono state soccorse anche dall’automobilista e trasferite al Civile di Brescia per gli accertamenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.