Quantcast

Vicenza, bresciano ubriaco in strada: Polizia lo ferma e lo sanziona

Un 24enne di Chiari è stato multato e ha trascorso la notte in cella di sicurezza. "Ero in visita a un'amica".

Più informazioni su

(red.) Nella notte precedente a sabato 17 aprile un ragazzo bresciano di 24 anni, pregiudicato, è finito nei guai a Vicenza. Una guardia giurata che stava effettuando i consueti controlli del suo lavoro tra le realtà private si è imbattuto nel giovane che era ubriaco e non riusciva nemmeno a reggersi in piedi. La notizia è riportata da Bresciaoggi. A quel punto è stata chiamata la Polizia che ha inviato sul posto le Volanti per accertarsi delle condizioni del giovane, residente a Chiari.

Di fronte al fatto che non voleva essere portato in ospedale, è stato condotto al comando dove ha trascorso la notte in una cella di sicurezza. E la sua identificazione è stata resa possibile solo tramite la tessera sanitaria che aveva in tasca, senza alcun altro documento. Ripreso dalla sbornia, lui stesso ha detto agli agenti di aver raggiunto Vicenza per far visita a un’amica. Il giovane è stato poi liberato e fatto tornare a casa, ma con una sanzione per ubriachezza molesta e mancato rispetto delle disposizioni sanitarie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.