Quantcast

Attentato incendiario in via Morelli, Nocivelli: “Colpisce la solidarietà dei bresciani”

(red.) «Un gesto criminale che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi quello di cui è stato fatto segno questa notte il centro vaccinale di via Morelli e che Fondazione Spedali Civili condanna con fermezza». E’ il messaggio che Marta Nocivelli, presidente di Fondazione Spedali Civili, ha diffuso sui gravi fatti accaduti in nottata al centro vaccinale di via Morelli.
«Il Centro – prosegue la presidente – gestito dall’Asst Spedali Civili e realizzato grazie ad AiutiAMOBrescia è il segno della generosità dei bresciani, una generosità che accomuna tutti coloro che in quest’anno così difficile e complicato hanno supportato le iniziative a sostegno del sistema sanitario bresciano».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.