Quantcast

Ubriachi, fanno a pugni in stazione: interviene la Polfer

L'episodio nei pressi del binario 1 domenica 4 ottobre verso le 19:05.

(red.) Personale dipendente della Sezione Polizia Ferroviaria di Brescia, nell’ambito di un servizio finalizzato al controllo dello scalo ferroviario domenica 4 ottobre verso le 19:05, è stato contattato da un viaggiatore che segnalava che due persone si stavano picchiando in prossimità del binario 1.

Sul posto vi era una persona visibilmente ubriaca con delle piccole ferite al volto e una ecchimosi al collo che riferiva di aver avuto, poco prima, un litigio con un suo connazionale, allontanatosi frettolosamente in direzione di via Togni. Dopo un breve giro di perlustrazione è stata rintracciata una persona che presentava una piccola ferita al labbro inferiore che confermava di aver avuto un alterco nei pressi del primo binario.

Entrambi identificati come cittadini Pakistani, gli agenti hanno proceduto alla contestazione, per il solo manifestamente ubriaco, dell’ex art. 688 con l’ordine di allontanamento per 48 h dalla Stazione Ferroviaria e strade limitrofe, Decreto Minniti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.