Interviene nella rissa tra due cani, morsa una donna

La 53enne stava tentando di sottrarre il proprio cagnolino all'altro, più grande. Ricoverata al Civile in codice giallo.

Più informazioni su

(red.) E’ costata cara a una signora di Provaglio Val Sabbia la decisione di intervenire per sedare una rissa tra il proprio cagnolino e un cane meticcio più grosso, di taglia media.
La donna 53enne camminava in via Santa Maria con il proprio cane al guinzagio, quando ha incrociato un uomo che giungeva dalla direzione opposta anch’egli con un animale legato.
Purtroppo, una volta arrivati a tiro, i due cani si sono aggrediti e nell’abbassarsi per prendere in braccio il proprio cagnolino la signora ha ricevuto un morso sulla guancia.
L’allarme è stato subito lanciato e la donna è stata soccorsa sul posto dai sanitari per essere poi trasferita all’ospedale Civile di Brescia con l’eliambulanza, dove è stata ricoverata in codice giallo. Non è grave.
I carabinieri di Sabbio Chiese hanno consegnato il cane mordace ai veterinari dell’Ats perché possano valutarne la salute.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.