Adamello, scialpinista perde l’equilibrio e precipita. Ma si salva

Ieri mattina si è dovuto muovere anche l'elicottero. Il 46enne moldavo si trova ricoverato alla Poliambulanza.

(red.) Il destino nei suoi confronti è stato più magnanimo rispetto a quello che aveva colpito 24 ore prima un altro scialpinista. Ieri mattina, domenica 28 giugno, un 46enne moldavo ha perso l’equilibrio ed è scivolato in un canalone mentre stava scendendo in cordata dall’Adamello, all’altezza della via attrezzata Terzulli. Non lontano da dove sabato 27 mattina, invece, il 26enne bergamasco Saverio Ghilardi di Romano di Lombardia aveva perso la vita ai Corni di Premassone, tra Edolo e Sonico.

Ieri la disavventura ha colpito il moldavo residente a Gargnano. Era in una comitiva di alpinisti bresciani e dopo aver trascorso una notte al rifugio Gnutti, nella Val Miller di Sonico, all’alba si erano incamminati per una scalata della parete rocciosa. All’andata tutto è proceduto regolarmente, mentre al ritorno il gruppo ha deciso di scendere lungo una via diversa e ghiacciata. Il 46enne avrebbe perso l’equilibrio e, non riuscendo ad agganciarsi con il piccone, è precipitato per alcune centinaia di metri.

Subito gli altri componenti hanno allertato i soccorsi facendo intervenire il Soccorso alpino, i carabinieri di Breno e il Soccorso della Guardia di Finanza. L’uomo è stato per fortuna trovato cosciente, anche se presentava diverse contusioni dovute alla caduta. E’ stato quindi caricato sull’elicottero proveniente da Sondrio e diretto alla Poliambulanza di Brescia dove si trova ricoverato in Traumatologia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.