Punta Almana, precipita con il parapendio: muore 58enne

La tragedia sulla sponda bresciana del lago d'Iseo. Inutile l'arrivo dell'eliambulanza da Bergamo.

(red.) Tragedia nella giornata di domenica 24 maggio in provincia di Brescia. A Punta Almana, una delle località più belle per ammirare il lago d’Iseo, nel comune di Sale Marasino, un uomo di 58 anni è morto mentre stava planando con il parapendio.

Sembra che, a un tratto, la vela si sia sgonfiata e la vittima sia precipitata al suolo contro delle rocce. Per soccorrerlo sul posto è arrivata l’eliambulanza da Bergamo, ma purtroppo per il 58enne non c’è stato nulla da fare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.