Verziano, detenuta aggredisce e ferisce poliziotti

Era stata trasferita da San Vittore e aveva subito dimostrato scarsa collaborazione. Poi le minacce e le botte.

(red.) Sabato 15 febbraio, all’interno del Carcere di Verziano di Brescia, si sono vissuti dei momenti di concitazione dovuti ai comportamenti aggressivi, assunti da una detenuta, nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria.

 

A darne notizia è il Coordinatore regionale della Fp CGIL Polizia Penitenziaria, Calogero Lo Presti. Una detenuta trasferita dal Carcere di San Vittore – Milano – per analoghi episodi, è stata assegnata nel Carcere di Verziano; appena arrivata con gli uomini della scorta, sin da subito, ha mostrato scarsa collaborazione con il personale di Polizia ed insofferenza al rispetto delle regole penitenziarie. Da lì a poco ha iniziato a inveire, prima verbalmente e poi fisicamente, contro il personale di Polizia; ne è nato un parapiglia dove ad avere la peggio sono stati due poliziotti, una donna ed un uomo, aggrediti fisicamente riportando varie escoriazioni agli arti e al volto tanto da dover ricorrere alle cure del pronto Soccorso degli Spedali Civili.

 

Solo la professionalità e la prontezza dei poliziotti ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente, bloccando fisicamente la detenuta e facendola desistere ad assumere comportamenti violenti e aggressivi. Una detenuta del genere, così problematica e aggressiva, non può che turbare l’ordine e la sicurezza all’interno del Carcere di Verziano oltre a pregiudicare l’incolumità fisica delle poliziotte e dei poliziotti penitenziari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.