Gussago, condivide video hot della ex: in manette per droga

Un 30enne è stato arrestato al momento di tornare dall'Olanda per festeggiare il compleanno con gli amici.

(red.) Nei giorni precedenti a martedì 31 dicembre una donna ha contribuito a mettere nei guai l’ex fidanzato che era appena tornato dall’Olanda per festeggiare con gli amici a Gussago, nel bresciano, i suoi 30 anni. Peccato che al ritorno abbia trovato i carabinieri. Tutto era partito nel momento in cui la giovane ex compagna aveva scoperto sui cellulari degli amici dell’uomo alcuni video intimi di lei. E questo materiale era persino finito sul telefono del nuovo fidanzato. Capendo di essere rimasta vittima di questa situazione, si è presentata ai carabinieri denunciando lo scenario in cui era incappata.

Il neo 30enne ha poi trovato la sorpresa nel momento di rientrare in Italia e quando i militari gli hanno chiesto di perquisire la sua abitazione. Ed è finito ulteriormente nei guai dopo che le forze dell’ordine hanno trovato alcune quantità di sostanze stupefacenti che il giovane aveva portato dall’Olanda. C’erano 45 grammi di hashish, 7 di marijuana e 5 di cocaina, due bilancini di precisione e circa 800 euro in contanti.

Per questo motivo il giovane è stato arrestato e si è visto convalidare il fermo, con la disposizione ai domiciliari. Ma visto che si tratta di un incensurato, dovrà solo firmare quattro giorni alla settimana. Tutto questo in attesa del processo in cui rischia la sbarra non solo per la droga, ma anche per aver diffuso gli scatti intimi dell’ex compagna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.