Quantcast

Brescia, trasporta in auto troppi fuochi d’artificio: denunciato

Uno dei risultati dei controlli condotti dalla questura in questo periodo di feste natalizie. Legali tutti i prodotti.

(red.) E’ finito nei guai perché trasportava fuochi d’artificio in quantità quasi sette volte oltre il limite consentito dalla legge. E’ successo nelle ore precedenti a sabato 28 dicembre sulla tangenziale Ovest di Brescia nel momento in cui gli agenti della questura stavano effettuando i consueti controlli. In questo periodo, ancora più approfonditi viste le festività natalizie.

Nel mirino dell’attività, tra le altre, è finita un’auto che è stata fermata. A bordo c’erano undici scatoloni con 170 chili di fuochi d’artificio. Era tutto materiale legale, visto che presentava i marchi europei e l’uso da fare. Ma al massimo in un viaggio si possono trasportare 25 chili di materiale pirotecnico. Per questo motivo il conducente è stato denunciato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.