Breno, senza patente, revisione e assicurazione: nei guai

Un 21enne bergamasco è stato pizzicato a un controllo della Locale. Guidava l'auto intestata alla madre.

(red.) Ha fatto l’en-plein di infrazioni martedì 19 novembre un ragazzo di 21 anni che a Breno, in Valcamonica, nel bresciano, si è messo alla guida dell’auto della madre. Ed è incappato in uno dei consueti controlli da parte degli agenti della Polizia Locale dell’Unione dei Comuni degli Antichi borghi. Il giovane bergamasco ha fatto subito capire che sul veicolo e per sé stesso c’era qualcosa che non andava.

In effetti, l’assicurazione che copriva il veicolo era scaduta da due anni e in più l’autista non aveva mai conseguito la patente. Ma non solo, perché il mezzo non era nemmeno revisionato. Il veicolo è stato quindi posto sotto sequestro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.