Quantcast

Villachiara, danni alla chiesa dalle raffiche di vento

Ieri pomeriggio la croce si è staccata dal basamento restando penzolante. L'edificio dichiarato inagibile, oggi l'intervento risolutivo dei vigili del fuoco.

Più informazioni su

(red.) Le forti raffiche di vento che nella notte tra giovedì 14 e ieri, venerdì 15 novembre, hanno interessato diverse zone della provincia di Brescia, hanno colpito anche a Villachiara, nella bassa. Tanto che la croce che svetta sul campanile, a 35 metri di altezza, si è staccata dal basamento restando penzolante e quindi creando potenziali pericoli.

Per questo motivo la chiesa, dalle 15 di ieri, venerdì, è stata dichiarata inagibile e ogni funzione religiosa è stata sospesa. Ieri, dopo aver avuto notizia dell’accaduto, il Comune ha inviato sul posto i vigili del fuoco di Orzinuovi insieme a quelli dell’unità Speleo alpino fluviale e l’intervento proseguirà oggi, sabato 16, per rimuovere la croce pericolante. Solo in seguito la chiesa potrà riaprire ai fedeli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.