Quantcast

Castenedolo, ciclista travolta da pirata della strada

L'incidente nella prima serata di sabato in via Brescia: la donna stava tornando a casa in bicicletta quando è stata colpita da un'auto che non si è fermata.

(red.) E’ successo di nuovo a pochi giorni di distanza dall’episodio che si era consumato a Rezzato. Sabato sera 9 novembre una donna che percorreva in bicicletta via Brescia per tornare a casa a Castenedolo, nella bassa, è stata travolta da un’auto che, subito dopo aver frenato, ha però accelerato ed è fuggita senza assistere la ciclista. E’ accaduto intorno alle 20 all’altezza del supermercato “Super Rossetto” nel momento in cui la donna, equipaggiata di ogni misura di sicurezza, stava rientrando a casa – la sua abitazione è a poche centinaia di metri di distanza dall’incidente – quando è stata sbalzata da una vecchia Fiat Punto e finita sulla corsia opposta.

Proprio quando dall’altro senso stava arrivando un’altra vettura con a bordo una coppia. E per fortuna sono riusciti a evitare la ciclista, altrimenti si sarebbe rischiata una tragedia. La donna, che ha riportato dei traumi alla testa e a una gamba, è stata soccorsa da un’operatrice del 118 che aveva appena terminato il turno. A questo punto, d’intesa con la Polizia stradale di Brescia che si è occupata dei rilievi e con la Locale di Castenedolo si stanno analizzando le ricostruzioni dei testimoni e le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza per risalire al pirata della strada. Sperando che con un atto di responsabilità la persona si costituisca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.