Carpenedolo, in azione ladra di orologi e gioielli

In un caso una truffatrice si è vista mollare un pugno dopo essersi proposta come badante, ma per sfilare un orologio. A segno il furto di una catenina.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti a sabato 2 novembre a Carpenedolo, nella bassa bresciana, è entrata in azione una ladra che, con la scusa di trovare un lavoro, ha provato a sfilare orologi e catenine dalle loro vittime. Gli episodi, di cui rende conto Bresciaoggi, sono avvenuti giovedì 31 ottobre. Uno di questi è accaduto in via Deretti quando la malvivente ha raggiunto un’anziana proponendosi di lavorare per lei come badante.

La vittima ci stava per credere nel momento in cui si è vista mostrare un biglietto con il numero di cellulare, ma poi ha notato che l’interlocutrice voleva rubarle l’orologio. Quindi le ha mollato un pugno al volto e l’ha fatta scappare. E’ andato a segno, invece, un colpo ai danni di una vittima da parte di una donna che è riuscita rubare una collanina d’oro a un anziano. I due episodi sono stati denunciati ai carabinieri della stazione locale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.