Orzivecchi, calcinacci dal soffitto scuola

L'episodio tra l'8 e il 9 ottobre ha spinto a rendere inagibile l'istituto tecnico turistico. Studenti fanno lezione a Corzano. Quinto episodio nel bresciano.

Più informazioni su

(red.) E con questo salgono a cinque gli episodi in poche settimane ai danni di una scuola in provincia di Brescia. L’ultimo accade a Orzivecchi, nella bassa, dove tra l’8 e il 9 ottobre scorsi si sono verificati alcuni distacchi di calcinacci dal soffitto all’istituto tecnico turistico del paese. E per questo motivo la Provincia, titolare della scuola, d’intesa con l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere la struttura per consentire la messa in sicurezza.

Di conseguenza tutti i 130 studenti sono stati costretti a trasferirsi per le lezioni in una sede periferica. Luogo che raggiungono attraverso un servizio di pullman messo a disposizione e in partenza proprio dall’istituto tecnico ora inagibile. Non si parla di problemi strutturali, ma c’è la paura che altri pezzi di intonaco possano staccarsi. E come detto è l’ennesimo episodio dopo Polaveno, Palazzolo sull’Oglio, Desenzano del Garda e Provaglio d’Iseo ai danni di una scuola.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.