Mazzano, vandali contro la nuova palestra comunale

L'episodio la scorsa settimana quando ignoti si sono introdotti di notte svuotando gli estintori sul pavimento, arredi e panchine. Disagi per infiltrazioni.

(red.) Il paese di Mazzano, nell’hinterland bresciano, si è dotato dall’inizio dell’anno scolastico di una nuova palestra comunale che viene usata dalle associazioni locali. Ma già si stanno registrando una serie di problemi a partire dalle infiltrazioni e anche dagli attacchi vandalici. Proprio a proposito di questi ultimi, nella notte tra lunedì 21 e martedì 22 ottobre della scorsa settimana sono stati danneggiati i pavimenti, arredi e gli infissi.

Infatti, come dà notizia il Giornale di Brescia, qualcuno è entrato nella struttura forzando una porta di emergenza e prendendo gli estintori presenti nell’edificio. Tanto da svuotarne sei e sporcando il pavimento, panchine e sedie. Dal Comune fanno sapere di aver messo mano alla pulizia e ora si attendono anche i lavori per sistemare le infiltrazioni d’acqua e concedere di nuovo lo spazio alle attività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.