Malonno, 67enne stroncato da un malore tra i boschi

Giovedì pomeriggio sono accorsi i vigili del fuoco, i carabinieri, le ambulanze e l'elicottero, ma ormai non c'era nulla da fare. Salma condotta all'obitorio.

Più informazioni su

(red.) Nel pomeriggio di giovedì 24 ottobre si è consumato un dramma tra i boschi di Malonno, in Valcamonica, nel bresciano. Infatti, un uomo di 67 anni è stato stroncato da un malore che gli ha tolto la vita in un istante. Chi era con lui e ha assistito al mancamento ha subito allertato i soccorsi al 112 facendo muovere i vigili del fuoco e i carabinieri di Edolo, un’ambulanza e anche l’elicottero.

Ma i sanitari non hanno potuto fare altro che accertare il decesso e ogni tentativo di rianimazione è stato inutile. La salma è stata trasportata in volo all’obitorio dell’ospedale di Edolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.