Provaglio Iseo, ritrovata a Milano Anna Cancarini

La 19enne (oggi 20enne) ieri si è presentata ai carabinieri dopo aver saputo dell'appello dei genitori a "Chi l'ha visto?". Si era allontanata dopo litigio.

(red.) Nel pomeriggio di ieri, giovedì 17 ottobre, è arrivata la lieta notizia che ha messo fine a quattro giorni di incubo, soprattutto per i suoi genitori. Anna Cancarini, la 19enne bresciana di Provaglio d’Iseo che lunedì 14 si era allontana volontariamente da casa dopo un litigio in famiglia, è stata ritrovata sana e salva a Milano. Anzi, è stata proprio lei a presentarsi ai carabinieri meneghini raccontando cosa era successo e manifestando la volontà di tornare a casa.

E proprio oggi, venerdì 18, in paese sarà festa visto che la ragazza compie 20 anni. La giovane si era allontanata non portando con sé il cellulare e inducendo i genitori a denunciare la scomparsa ai carabinieri di Chiari d’intesa con quelli d’Iseo. Per alcuni giorni non hanno più avuto notizie di lei e quindi avevano lanciato un appello al programma tv “Chi l’ha visto?”. E proprio questo è stato decisivo, visto che la ragazza si è presentata in caserma dopo aver saputo di quella richiesta. Ora il lieto fine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.