Quantcast

Controlli in provincia, ritirate 6 patenti

Bilancio dell'attività condotta nel fine settimana dalla Stradale e dai carabinieri. Tre di chi si è visto ritirare la patente avevano un tasso oltre 1,5.

(red.) Quello appena trascorso, tra sabato 12 e ieri, domenica 13 ottobre, è stato un altro fine settimana dedicato ai controlli da parte degli agenti della Polizia stradale per verificare e fermare chi si fosse messo al volante sotto l’effetto dell’alcol o delle sostanze stupefacenti. La zona d’interesse è stata quella di Sant’Eufemia a Brescia, ma anche nel resto della provincia. Tre pattuglie di Salò, Iseo e Darfo Boario si sono posizionate vicino a locali e discoteche e hanno controllato 68 persone e 61 vetture. Neanche stavolta sono mancati i risultati, con sei patenti ritirate per guida dopo aver alzato troppo il gomito. Nessuno, invece, era positivo alla droga. Via anche due libretti di circolazione per due veicoli sequestrati.

Tra quelli fermati ubriachi, tre avevano un tasso alcolico oltre 1,50 e rischiano di vedersi sospesa la patente di guida fino a 2 anni. Altri controlli hanno invece riguardato i carabinieri. Una pattuglia di Gardone Valtrompia è stata impegnata a Gussago dove un albanese di 32 anni guidava nonostante un tasso alcolico di tre volte superiore al limite consentito. E’ stato quindi trattenuto e per lui è arrivato anche un decreto di espulsione. I militari di Desenzano del Garda hanno invece fermato un brasiliano di 41 anni, anche lui alticcio e con un livello di alcol di 1,17, ma tra l’altro senza aver mai conseguito la patente. Stesso risultato ottenuto dai carabinieri di Salò nei confronti di un altro conducente che si era messo alla guida dopo aver bevuto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.